Archivio Notizie

Venerdì, 24 Giugno 2016 09:30

Super ammortamento del 140% per fotovoltaico come bene strumentale

L‘impianto fotovoltaico aziendale è un bene della stessa azienda ed è visto come strumentale nel caso in cui sia funzionale allo svolgimento dei processi produttivi dell’azienda.

In questo modo è possibile richiedere il super ammortamento del 140%, nel caso in cui l’impianto fotovoltaico stesso risulti essere installato in azienda nel 2016.

Il beneficio riguarda Irpef e Ires.

Chi lo stabilisce è la Legge di Stabilità 2016 e questo permetterà alla tua azienda di essere maggiormente competitiva riducendo di molto i costi per l’acquisto di energia elettrica che verrà prodotto dal tuo impianto fotovoltaico.

Cosa prevede la norma?

La norma prevede che, ai fini delle imposte sui redditi, i soggetti titolari di reddito d’impresa e i soggetti esercenti arti e professioni che, dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, effettuano investimenti in beni materiali strumentali nuovi quali l’impianto fotovoltaico, il costo di acquisizione è maggiorato del 40%, con esclusivo riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento.
Sostanzialmente, se il costo d’acquisto di un bene strumentale è pari a 100, il costo deducibile ai fini dell’ammortamento fiscale sarà pari a 140.
Inoltre per sfruttare al massimo il beneficio fiscale i beni strumentali non dovranno essere venduti prima della fine del periodo di ammortamento.

L’agevolazione interessa tutti i beni strumentali quali il fotovoltaico, i beni a più lunga vita utile con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5% e alcuni beni indicati nell’allegato alla norma di riferimento.

HELIX_NO_MODULE_OFFCANVAS