Archivio Notizie

Mercoledì, 23 Novembre 2016 09:59

Manovra Finanziaria 2017: ecco come sono i Bonus per la casa

Il testo della manovra finanziaria 2017 contiene la conferma e l’estensione di Sisma Bonus, Ecobonus, Bonus Mobili: vediamo in che termini.

Ecobonus
L’Ecobonus, detrazione fiscale 65% per gli interventi di efficienza energetica, è stato rinnovato per tutto il 2017 per le abitazioni singole, mentre per i condomini è fino al 2021. Sempre per i condomini la detrazione è al 70% per l’involucro dell’edificio e al 75% per le spese per le parti comuni.

Bonus ristrutturazione edilizia
Le agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie sono state confermate dalla Legge di bilancio 2017 per tutto il prossimo anno.
In questo modo, i contribuenti grazie agli incentivi possono detrarre dall’Irpef il 50% delle spese sostenute per gli interventi di ristrutturazione di immobili adibiti ad uso residenziale, fino ad un limite di spesa pari a 96mila euro per unità immobiliare.
Gli alberghi, gli agriturismi e le strutture ricettive hanno la possibilità di detrazione del 65% (prima era al 30%) per i lavori di ristrutturazione, fino al 31 dicembre 2018 per un tetto di spesa massimo di € 200.000.

Bonus mobili ed elettrodomestici
Chi usufruisce del Bonus ristrutturazioni al 50% (tetto di spesa massimo 96.000) potrà usufruire nel 2017 anche del Bonus Mobili ed Elettrodomestici al 50%, con un limite di spesa pari a 10.000 euro.

Sisma Bonus
Il Bonus al 50% per gli interventi di adeguamento sismico è esteso fino al 2021 per le zone sismiche. La detrazione sale al 70% se gli interventi determinano il passaggio a una classe di rischio sismico inferiore, sale all’80% se si passa a due classi di rischio in meno. Le percentuali di sconto arrivano al 75 e 85% nei condomini.

HELIX_NO_MODULE_OFFCANVAS